13 Dicembre, 2022

A proposito dell’agopuntura sui pazienti cronici

Capita spesso che i pazienti in cura da colleghi psichiatri, neurologi o ginecologi formulino il desiderio di “provare con l’agopuntura” cambierei questa infelice frase con “iniziare ad affiancare anche l’agopuntura ai loro trattamenti”. Di solito questo avviene quando per vari motivi i farmaci assunti a lungo termine iniziano a dare fastidio, funzionano in maniera insufficiente oppure la paziente desideri una gravidanza. Ecco che lo specialista di turno suo malgrado è […]