I regali dell’agopuntura, punti energetici di sostegno
16/12/20
Agopuntura e patologie oculari
22/02/21
I regali dell’agopuntura, punti energetici di sostegno
16/12/20
Agopuntura e patologie oculari
22/02/21

Equilibrio corpo-mente; istruzioni per l’uso

Le informazioni contenute in questo sito non possono ASSOLUTAMENTE sostituire una visita o il parere forniti dal proprio medico o specialista, ne sostituire, modificare o affiancare eventuali terapie o cure in corso.
Termini e Condizioni

Descrivere in poche parole il nuovo libro di Giulio Picozzi e Virginio Mariani:Equilibrio corpo-mente; istruzioni per l’uso”, non é stato facile in quanto pur essendo un testo di un numero contenuto di pagine, descrive un percorso completo e pratico per prendersi cura di sé. Dal modo per dormire profondamente, al tipo di scarpe più adatte, agli esercizi fisici, mentali e respiratori utili per potenziare le risorse del corpo e focalizzare la mente.

“Qui illustreremo abitudini quotidiane positive di facile utilizzo che aiutano a eliminare la distanza tra quello che vorremmo e quello che poi facciamo”

Gli autori spaziano deliberatamente in diverse direzioni, prospettive, discipline e tecniche esistenti senza sposarne una sola ma usando un approccio multidisciplinare e lasciando al lettore la possibilità di personalizzare e approfondire in maniera del tutto individuale il cammino verso il proprio benessere e equilibrio.

Il libro é ricco di aspetti e dettagli scientifici e medico specialistici legati alla rieducazione motoria e posturale che entrambi gli autori applicano sui loro pazienti e insegnano da anni ai fisioterapisti ma anche di spunti di riflessione filosofica e culturale degli antichi saggi del passato.

Quello che emerge leggendo é che ogni argomento, dalla dieta alla crioterapia e tutte le tecniche suggerite, oltre che studiate, applicate e insegnate a pazienti o allievi in ambito professionale, rappresentano una costante occasione di pratica personale in un’ottica di crescita e ricerca continua.

L’equilibrio infatti non si raggiunge e non si possiede, ma si costruisce e distrugge in ogni istante lungo tutta la nostra esistenza. Tocca a noi metterci al lavoro e questo messaggio passa in ogni riga del libro.

Condividi