7 gennaio, 2009

Agopuntura ed elettricità

Non posso fare a meno di osservare, che anche se iniziano ad aumentare i  pazienti che considerano l’agopuntura un metodo efficace e privo di rischi per trattare numerose patologie, sono ancora  moltissimi coloro che giungono nel mio studio dopo aver provato di tutto, un pò come se andassero dallo stregone! Alcuni lo ammettono e lo dichiarano apertamente al momento della prima visita, altri lo confessano solo alla fine quando il […]
8 gennaio, 2009

Le aspettative generano disturbi fisici

Il mio maestro di Agopuntura afferma: “le aspettative disilluse sono la vera causa della stragrande maggioranza dei disturbi fisici più comuni” Siamo noi donne a soffrirne maggiormente, perchè siamo più mentali, pensiamo di più e spesso, lasciatemelo dire, pensiamo  male.  Noi siamo disposte a dare con una discreta facilità e molto spesso diamo troppo, anche  oltre alla richiesta.   Lo facciamo forse perchè ne abbiamo voglia, oppure perchè ci sembra bello, […]
26 maggio, 2009

In che mani mi metto?

Si può definire terapeuta colui che attraverso tecniche fisiche, mentali, farmacologiche o chirurgiche, pratica una specifica azione terapeutica con l’obiettivo di curare o lenire un disturbo. Ma come saper riconoscere un buon terapeuta? Non basta aprire le pagine gialle, non basta il sentito dire, bisogna toccare con mano; non è possibile affidarsi ciecamente ad un terapeuta senza una personale opinione in merito e senza una fiducia data dalle proprie valutazioni. […]
6 maggio, 2013

Perché non curare l’insonnia con l’agopuntura?

L’insonnia una volta veniva collocata prevalentemente come disfunzione della sfera psichica. Dalla fine dell’ottocento alla prima metà del novecento la psicologia studiava fervidamente il mondo onirico con il suo maestro e pioniere il Dott Freud. Oggi l’inquadramento del disturbo del sonno è completamente diverso e molto più esteso, esistono medici specializzati unicamente in questo specifico settore  della medicina neurologica e cliniche o centri interamente dedicati a questo disturbo diffusissimo che […]
7 ottobre, 2013

Medicina: arte o scienza?

Da quando siamo piccoli veniamo educati a separare sistematicamente il nostro mondo in quello che si può calcolare e quello che non si può calcolare; il primo lo consideriamo scientifico e il secondo empirico. Da questa artificiale separazione si generano a mio parere atteggiamenti che mi piace considerare squillibrati oppure incompleti e potenzialmente pericolosi. Albert Einstein affermava che le persone si dividono in due categorie: quelle che vedono in tutto […]