6 Agosto, 2012

Il potere terapeutico della parola

La parola è qualcosa che può raggiungere il cuore di un individuo e depositarci un seme, la parola può consolare e sostenere un animo che ha perso la speranza, può indicare la strada come un dito indice, può far chiarezza su una situazione come se avessero acceso la luce. Allo stesso tempo la parola può ferire più della spada e può essere vuota e piena solo di cose inutili e […]
4 Ottobre, 2012

Il valore intrinseco del complimento

Quando si ricevono complimenti non è facile accoglierli nel modo corretto; fra gli atteggiamenti classici il primo è il rifiuto ovvero riconoscere l’affermazione fatta nel complimento come  falsa ovvero non veritiera, un altro atteggiamento frequentissimo è quello di considerare il complimento come tendenzioso, della serie “mi sta prendendo in giro” oppure nel peggiore dei casi “cosa vuole ottenere questo individuo da me”! Si parte sempre dal presupposto che i complimenti […]
11 Ottobre, 2012

Il valore terapeutico della scrittura

Dal settecento e dal romanticismo nasceva il desiderio sempre più esteso di mettere nero su bianco le proprie emozioni e il proprio sentire profondo; per molti vi era il  diario inteso come rifugio dell’anima che si scriveva e nascondeva segretamente. Un’altra occasione di scrittura era data dalle lettere di corrispondenza tra amanti lontani, amici o colleghi; missive ricche di un desiderio reale di comunicare  al lettore selezionato emozioni e vissuti […]
25 Ottobre, 2012

Anche James ha perso la sua leggerezza

Per tutto il mese di ottobre i film di James Bond sono stati tutti rimessi in visione in attesa del nuovo e ultimo episodio uscito ieri sera in prima visione a Londra. James Bond in televisione a tutte le ore della sera! Carino e poi rivedere alcuni film totalmente dimenticati è stata un’esperienza interessante. L’evoluzione nel tempo di questa serie cinematografica  mi ha permesso di osservare  i cambiamenti dei gusti, del […]
14 Marzo, 2013

Il contagio del pessimismo

Il pessimismo al pari di un virus ha la possibilità di contagiare masse anche molto estese alla stregua di una pandemia. Ascoltando i telegiornali, leggendo articoli scritti da persone autorevoli  nel settore economico, politico o religioso come da giornalisti e opinionisti, il risultato è lo stesso. Il messaggio di fondo è sempre accompagnato da un importante dose di pessimismo quasi fosse un ingrediente di moda oppure ancora peggio un fattore […]
21 Marzo, 2013

Attenti alle parole che dite

Tutti noi siamo abituati a dire continuamente frasi come “non posso”:  “non posso venire domani perché devo andare a prendere mio figlio a scuola”, “non posso stare con te perché devo andare”. Sono solo due esempi ma se ci fate un po’ di attenzione, il “non posso” 0 il “devo” sono un intercalare ripetitivo costante. Quello che è importante vedere è che dietro a questa frase si nasconde un mondo […]
26 Settembre, 2013

I pazienti non sono più pazienti

Il nome paziente sembra ormai volgere al tramonto dalle nuove direttive sanitarie in effetti i pazienti sempre meno sono pazienti, sia nel senso di “sapersi dare del tempo” sia in quello canonico, ovvero paziente uguale “che patisce”. Per curarsi bisogna prima di tutto riconoscere uno stato patologico, è chiaro: rifiutare questo e pretendere di recuperare con la stessa fretta con cui si mangia un panino, non ha senso. Si tratta […]
10 Ottobre, 2013

Semplificare by Giulio Picozzi

Molliamo le nostre Stampelle: conosco persone che viaggiano con valigie e borsoni enormi per un breve week-end , anche se non c’è modo di poter usare tutta quella roba… semplicemente li fa sentire più sicure. Altri, per la stessa ragione, hanno un sacco di cose nelle loro case – più roba hanno più si fa sentono sicuri, più preparati e pronti se… in caso! Molte persone sono super impegnate e […]
25 Novembre, 2013

La malattia da lavoro

Non è un caso se una branca della medicina si occupa di questo argomento. Il lavoro ci condiziona veramente molto ed è la causa di una quantità davvero impressionante di patologie. Se è troppo può essere la causa prima di uno stato di ansia da prestazione che arriva a togliere il sonno e rovinare la qualità dei rapporti sociali. Sono spesso giovani donne in carriera o semplici impiegate che si […]
3 Gennaio, 2014

Amore e libertà

E’ molto comune pensare che per amare si debba rinunziare alla libertà.  Moltissimi giovani vengono educati con questa teoria che definirei viziosa e scorretta, frutto di una interpretazione moralistica e di un modo di pensare vecchio e stantio che mal si adatta alla mentalità dei giovani di oggi. I nostri ragazzi credono di dover scegliere tra amore e libertà e ovviamente non essendo stupidi scelgono la libertà.  Vi siete resi […]
27 Giugno, 2016

L’intensità della presenza nel movimento

Non riesco a definirla diversamente, si tratta di quella tensione muscolare perfetta durante l’esecuzione di un movimento che non può essere slegata da una attenzione completa. Un’attenzione non solo a quello che stiamo facendo in senso lato ma un vero e proprio ascolto interno di tutti i nostri muscoli, della loro tensione e della loro esatta posizione nello spazio. La differenza nel solo stare in piedi oppure nel semplice atto di sollevare […]