L’ernia del disco passa da sola?…ma anche no!
16 ottobre, 2017
Trovare il tempo per curarsi
30 ottobre, 2017

Ricette ghiotte per celiaci: composta di susine al profumo di spezie by Gabriella

Un cucchiaio di dolcezza… per riscoprire la semplicità e la genuinità delle cose fatte in casa… con un pizzico di fantasia!

Scegliete cinque o sei susine mature e dolcissime… rosse o gialle.

Lavatele e asciugatele, togliete la buccia, tagliatele a piccoli pezzi e disponetele in una casseruola. Aggiungete tre cucchiai di succo d’uva, una stecca di cannella, sei chiodi di garofano, tre di anice stellato e un pizzico di pepe nero. Cuocete a fuoco lento e mescolate di tanto in tanto, fino a quando la confettura avrà raggiunto la giusta densità.

Eliminate le spezie e versate la confettura ancora calda nei vasi a chiusura ermetica.

Io solitamente non faccio grandi quantità di composta, preferisco consumarla velocemente e conservarla in frigo per qualche giorno, talvolta lasciando all’interno tutte le spezie per mantenere più a lungo l’aroma e il profumo inebriante delle spezie.

Se invece volete preparare grandi quantità e conservarla per più tempo (anche sei mesi) dovete avere qualche accortezza in più…

Bisogna sterilizzare i vasi di vetro che utilizzerete, versare la composta ancora calda, chiudere i vasi ermeticamente e capovolgerli per qualche minuto e poi cuocerli a bagno maria. Disponete i vasi in una pentola alta in cui il livello dell’acqua deve superare la capsula dei vasetti, portate ad ebollizione per circa 30 minuti rabboccando il livello  l’acqua. Trascorso il tempo necessario, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare, poi asciugate i vasetti e riponeteli in dispensa.

 

LISTA DELLA SPESA

 

·       5 – 6 susine rosse o gialle (molto mature)

·       3 cucchiai di succo d’uva concentrato

·       1 stecca di cannelle di circa 5 cm

·       6 chiodi di garofano

·       3 anice stellato

·       un pizzico di pepe nero appena macinato

Condividi

Commenta con FB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *