La malattia di cui nessuno si preoccupa

Ho cercato a lungo questo monologo che mi aveva colpito e che, nonostante la mia profonda ignoranza in campo finanziario ed economico, mi aveva fatto suonare dall’interno quella voce che di solito non sbaglia e che riconosce una verità senza averne le prove inconfutabili che per ovvii motivi non  avremo mai.

Avidità: si tratta di una malattia che colpisce la società e che quindi non può non coinvolgerci da vicino rendendo malsana e tossica la nostra vita soprattutto se la ignoriamo totalmente, alla stregua dei pesticidi, antibiotici e di ogni sorta di additivo chimico che ingeriamo nostro malgrado.

Certo possiamo fare ben poco, direte voi, ma cercare di capire per esempio cosa muove una società verso uno screening di massa o una terapia raccomandata è fondamentale; senza fare del complottismo (e senza fare di tutta l’erba un fascio) ma semplicemente aprendo gli occhi e cercando di capire di cosa realmente abbiamo bisogno al di là di quello che viene venduto o pubblicizzato.

 

 

Commenta con FB

Commenta con il tuo account...

Iscrizione Newsletter
Privacy & Cookies

Questo sito non utilizza cookies di profilazione. Quindi, secondo la normativa vigente, non è tenuto a chiedere consenso per i cookies tecnici e di analytics, in quanto necessari a fornire i servizi richiesti.

Puoi trovare maggiori informazioni sulla privacy& Cookie policy di questo sito qui:
Privacy policy

Un post a caso
  • Le aspettative generano disturbi fisici
    Il mio maestro di Agopuntura afferma: “le aspettative disilluse sono la vera causa della stragrande maggioranza dei disturbi fisici più comuni” Siamo noi donne a soffrirne maggiormente, perchè siamo più mentali, pensiamo di più e …