La fitoterapia cinese: un potenziale terapeutico meraviglioso
31 marzo, 2014
Vulvodinia e trattamenti non convenzionali
14 aprile, 2014

Ricette ghiotte per celiaci: crema spalmabile al cioccolato fondente by Gabriella

A chi non piace la nota crema al cioccolato? Nata negli anni sessanta, sempre attualissima e popolare in tutto il mondo.

Finalmente dopo tante prove, varie ricette…..ecco la  suddetta crema fatta in casa! Ho trovato un modo alternativo e salutare per realizzare la crema spalmabile più golosa…Naturalmente non contenendo nessun tipo di conservante è più deperibile e deve essere consumata in tempi brevi.

Il cioccolato fondente è annoverato fra “I magnifici 20” : il libro di Marco Bianchi che ci insegna a conoscere “i buoni alimenti che si prendono cura di noi”; infatti il cioccolato fondente (almeno al 70%) è ricco di antiossidanti, stimola la produzione di serotonina che ha un effetto positivo sull’umore e tanto altro…

In commercio esistono tante varianti della “nutella” , anche fra gli alimenti biologici, ma spesso contengono grassi vegetali, zuccheri, latte ecc.

Spinta dalla mia golosità, dalla curiosità e dalla necessità di non poter consumare alcuni alimenti per problemi di allergia …ho cercato altro ed ecco il risultato!!

Frullate 100g di nocciole spellate e tostate. Azionate il vostro mixer fino ad ottenere una crema di nocciole dal profumo inconfondibile. Unite 200g di cioccolato fondente al 70%, naturalmente a piccoli pezzi e continuate a frullare. Unite alla crema 50g di succo d’agave e 100 ml di latte di riso e continuate a frullare fin quando raggiungerete la consistenza cremosa desiderata. Le quantità di succo d’agave possono variare, dipende se preferite una crema più o meno dolce. Assaggiate e regolatene la quantità. Potrebbe essere necessario aggiungere altro latte di riso se la crema dovesse essere un po’ troppo compatta. Riponete la crema in una ciotola e fate cuocere a bagnomaria per circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Quando la crema sarà fredda conservatela in un vasetto di vetro.

E voilà…. la vostra crema è pronta per essere servita.

Condividi

Commenta con FB

Lascia un commento

Tutti i commenti sono soggetti a moderazione.

Inserendo un commento acconsenti al trattamento dei tuoi dati. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa