Non siamo fatti per restare fermi
1 gennaio, 2009
Cenone una cura per l’anemia sideropenica
1 gennaio, 2009

Un libro come una medicina

Anche se tutti i Maestri e Grandi Medici del passato parlavano sempre molto poco, oggi giorno ritengo sia cambiata l’era. Le persone hanno bisogno di capire, prima agire e poi capire è una cosa per pochi e ti devi affidare alla persona giusta, altrimenti il rischio è quello di non agire mai o di agire senza un minimo di strumenti.

Siamo diventati mentali, viviamo nel mentale. L’esperienza fisica ed emotiva si va lentamente perdendo.

Quindi dobbiamo nutrire la mente, ma con cibi giusti! Perchè come diceva il mio Maestro:

“la mente… mente!”.

E così ho iniziato sotto le feste di natale a regalare ai miei pazienti dei libri molto semplici ma delle autentiche chicche per la mente; “una cura”… ho pensato. 

“Le prescrivo 5 pagine al giorno di questo libro, prima di addormentarsi” mi è sembrato molto carino.

E così da oggi in sala di attesa ci sono libri e non solo riviste di gossip o attualità.

E da adesso, appena possibile, oltre ai trattamenti di agopuntura mirati alle specifiche problematiche del singolo, aggiungo talora esercizi motori, talora consigli alimentari e talora letture utili al superamento dei propri limiti.


Condividi

Commenta con FB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *