Un libro come una medicina
1 gennaio, 2009
Attenti a cani e figli…
2 gennaio, 2009

Cenone una cura per l’anemia sideropenica

Lo sapevate che lenticchie, ostriche, salmone, caviale e frutta secca sono un menù estremamente ricco di ferro?

La carenza di ferro sembra essere una delle più diffuse in particolare durante la l’adolescenza ed il periodo pre e post menopausale.

Potremmo dire che il tipico menù del cenone di fine anno può diventare una cura,  un vero toccasana per le persone con anemia sideropenica.

E’ inoltre utile sapere che la Medicina cinese che comprende non solo trattamenti esterni con aghi, coppette, massaggi, ma anche interni, con fitoterapia e dietetica, considera l’ostrica come un alimento ideale nel vuoto di sangue e il guscio (detto Muli) un medicamento per nutrire lo yin, radicare in basso lo yang e calmare lo shen, usato molto nella cura dei disturbi della menopausa.


Condividi

Commenta con FB

2 Comments

  1. nico ha detto:

    salve volevo sapere gentilmente se una persona e affetto da Anemia puo ricevere un massaggio?

    • Cathe ha detto:

      Ci sono anemie lievi e asintomatiche ovvero il soggetto sta bene e anemie gravi con importante senso di stanchezza e sposatezza e soprattutto ci sono diverse forme di massaggio. Ma direi che un massaggio energizzante e dolce può essere indicato comunque molta cautela con i massaggi molto forti e profondi che possono aumentare il senso di stanchezza. Comunque situazioni cliniche vanno sempre valutate nel loro complesso. Alla sua domanda la mia risposta non può che essere molto generica. Occorre sempre in questi casi valutare la condizione insieme al medico che la conosce approfonditamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *